search
I
| Editor
(Pubblicato per la prima volta: )

Case vacanze nelle Isole Ionie

 

Conoscete le isole greche? Le isole Ionie sono un gruppo di isole greche, chiamate anche Le sette isole e coprendono Antipaxi Erikoussa, Itaca, Cefalonia, Corfù, Lefkada, Mathraki, Meganisi, Paxi, Othoni, Strofades e Zante. Prenota ora le tue case vacanze Grecia in una delle isole greche o le case vacanze Corfù o gli appartamenti Grecia con NOVASOL.

La più famosa tra le isole greche è senza dubbio l'Isola di Corfù, popolare destinazione turistica oggi come nell'antichità. Un'isola che raccoglie diversi stili, identità e paesaggi.

Cefalonia

Prenotate la vostra casa vacanze Grecia o uno degli appartamenti Grecia NOVASOL. La più grande delle isole Ionie è Cefalonia, che si trova appena fuori dal Golfo di Patrasso. Popolare meta turistica, non ancora invasa dal turismo. Terminata l'alta stagione, soprattutto nel mese di ottobre, vivrete a contatto con i nativi locali.

A Cefalonia c'è anche la terza spiaggia più bella del mondo. Ci sono anche diverse spiagge di ciottoli, sempre molto famose. Oltre alle case vacanze Grecia NOVASOL offre un vasto assortimento di appartamenti Grecia.

Itaca

Poi c'è Itaca, terra di leggende. Si estende per poco meno di cento chilometri quadri ed è molto verde, con numerose piccole baie. Secondo la leggenda, sarebbe l'isola natale di Ulisse. Itaca, così come Lefkada e Cefalonia possono essere raggiunte in traghetto. Prenota gli appartamenti Grecia o una delle case vacanze Grecia con NOVASOL

Othoni e Zacinto

Continuiamo ad offrirvi le case vacanza Grecia e gli appartamenti Grecia specialmenti nelle isole greche. Con soli 9 chilometri quadrati, Othoni è probabilmente la più piccola isola abitata, con soli cento abitanti. L'isola non è menzionata su tutte le mappe. Da qui si può raggiungere Corfù facilmente.

La più meridionale delle isole greche è Zacinto, terza per grandezza e colonizzata per lungo tempo dai Veneziani. Da qui si raggiungono le isole, più distanti, dove c'è un antico monastero.

Una tartaruga a rischio di estinzione ha scelto quest'isola per riprodursi. All'inizio di Giugno e in alcuni periodi, la balneazione sulle spiagge a sud è vietata proprio per consentire a questa tartaruga di sopravvivere.