Una storia antichissima

Decidere di partire alla scoperta di una nuova città o della regione in cui si vive è sempre un buon modo per rilassarsi e arricchire il proprio bagaglio culturale. Se poi la regione scelta è il Piemonte, allora bisognerà prepararsi ad un’esperienza davvero emozionante! Prima di partire però è bene informarsi riguardo alla storia di questa regione, in modo da apprezzare ancora di più il presente di questa regione, e comprendere le potenzialità e la voglia di rinnovarsi di una regione che è diventato il luogo simbolo del progresso italiano! Noi di NOVASOL conosciamo bene i nostri ‘viaggiatori’ affezionati e cerchiamo sempre di offrire il massimo in termini di possibilità, comfort e relax! Per questo, abbiamo preparato per te una piccola guida che ripercorre i momenti principali della storia del Piemonte!

Antichità e Medioevo nel Piemonte

L’area oggi occupata dal Piemonte è abitata fin dall’età preistorica, con i maggiori centri sulle sponde del Lago Maggiore. Intorno al II secolo a.C. in questa zona si insediarono le prime colonie romane, che però restarono estremamente isolate, a causa sia della distanza da Roma, sia della morfologia del territorio che non permetteva facili spostamenti. Durante il Medioevo, il Piemonte fu dominato da diverse famiglie feudali, spesso in conflitto tra loro: infatti numerose fortificazioni e torri di vedetta furono costruite in questo periodo. Scoprire la storia del Piemonte attraverso i segni visibili del suo passato è sicuramente il modo migliore per immergersi interamente nella cultura di questo territorio! Tra antiche rovine romane e maestose fortezze medievali, avrai davvero l’imbarazzo della scelta con una casa vacanza in Piemonte!

Dal Rinascimento all’Età moderna

Nel 1400 i Savoia assunsero il controllo della regione, nella figura di Amedeo VIII che si autoproclamò duca del Piemonte. Successivamente, nel XVII lo stato sabaudo fu ufficialmente riconosciuto, con capitale Torino e lingua ufficiale l’italiano. Durante il Risorgimento, il Piemonte divenne il simbolo delle speranze dei giovani intellettuali; il Regno assistette ad un incredibile processo di modernizzazione, fino ad arrivare a proclamare Torino come capitale d’Italia nel 1861. Nel ‘900 il Piemonte si afferma come realtà all’avanguardia ed è infatti considerata ancora oggi simbolo dell’eccellenza italiana. 

Prenotare una delle nostre case vacanza in Italia è davvero semplicissimo: impostando a tuo piacimento i filtri di ricerca sul nostro sito, permetterai a NOVASOL di selezionare per te le case vacanza in Piemonte che meglio rispecchiano le tue preferenze. Parti alla scoperta del passato e della tradizione culturale di questa magnifica terra!