Un capolavoro di-vino

La straordinaria morfologia dell’Umbria, che comprende molte zone collinari, si caratterizza come ideale per la produzione di uva adatta alla vinificazione: la viticoltura umbra si distingue infatti come ottimo esempio di crescita qualitativa della produzione enologica regionale, per la sua abilità di riflettere la vivacità e la dinamicità del territorio e per la spinta innovativa dei produttori del vino. I punti di riferimento della produzione di vini bianchi e rossi sono rispettivamente Orvieto e Montefalco, motori trainanti della viticoltura locale.

Le nostre case vacanza in Umbria sono davvero l’occasione perfetta per partire alla scoperta di questa regione meravigliosa: a pochi passi dai maggiori centri di interesse e dotate di ogni comfort che tu possa desiderare, le nostre case vacanza in Umbria saranno la base perfetta per partire alla scoperta di calici da sogno!

Vini bianchi dell’Umbria

Ottenuto principalmente da uve Trebbiano e Grechetto, l’Orvieto DOC è il vino bianco umbro per eccellenza. Viene prodotto tra le province di Terni e Viterbo e presenta un gusto delicato, gradevole e piacevolmente secco. Inoltre, l’uva autoctona Grechetto, concorre anche alla produzione di altri bianchi, come il Grechetto Todi DOC e il Grechetto dei Colli Martani DOC, dai profumi più ammandorlati e un sottofondo fruttato.

Vini rossi dell’Umbria

Il vino rosso umbro più celebre è il Sagrantino di Montefalco DOC, prodotto nella provincia di Perugia. Si tratta quindi di uve completamente indigene, dalla buccia spessa e il gusto intenso e di un vino indubbiamente potente, concentrato e longevo. Un altro vino rosso rinomato della regione è il Torgiano Rosso Riserva DOCG, il primo vino umbro ad ottenere la denominazione DOCG. Prodotto in prevalenza di uve Sangiovese, si presenta come un vino dal colore rosso rubino brillante, armonico, che raggiunge maggiore complessità con l’invecchiamento.

Dai un’occhiata alle nostre case vacanza in Italia e scegli la tua preferita!